Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Mazzo: 40 carte - Giocatori: 4 -

Come si gioca a Pitocchetto, anche detto Piattello?

Pitocchetto è un gioco d'azzardo molto "ignorante", come direbbero gli appassionati di motociclette. Lo vedrei bene giocato da sporchi e puzzolenti pirati. Il nome deriva dal piatto dove vengono messe le scommesse.

Le carte:

Per giocare a Pitocchetto è necessario un mazzo di 40 carte, qualsiasi di quelli regionali italiani è adatto, ma può andare bene anche un mazzo di 52 carte francesi da cui vengano preventivamente rimossi gli Otto, i Nove e i Dieci.

Scopo del gioco:

Lo scopo di questo gioco è ottenere 35 punti sommando le carte ricevute dello stesso seme.

Distribuzione delle carte:

Il ruolo del cartaio viene determinato a caso, mediante la regola del "bàs fà màs" per esempio, e partita dopo partita, i giocatori si alternano in questo ruolo seguendo l'ordine di gioco.

Dopo che tutti i giocatori hanno versato la propria scommessa nel piatto il cartaio distribuisce in senso antiorario nove carte a testa, a gruppi di tre, le carte che avanzano costituiscono "la fola".

Valori delle carte:

Svolgimento del gioco:

I giocatori guardano la mano ricevuta, raggruppano le proprie carte per seme e ne sommano i valori. Si conta solo il punteggio migliore dei quattro semi. Il giocatore col punteggio più alto è il vincitore. Egli deve però avere almeno 35 punti.

Se nessuno ha 35 punti, la fola viene letteralmente messa all'asta. Ogni giocatore offre dei soldi per potersela prendere. Il miglior offerente, tuttavia, prima di ritirare la fola deve scartare quattro carte.

A questo punto, dopo la vendita della fola, vince il giocatore col punteggio più alto anche se nessuno arriva a 35 punti. Non c'è bisogno di sottolineare che il vincitore ritira le scommesse nel piatto.

Punteggi speciali:

Chi possiede le tre figure di uno stesso seme fa "terza reale" e riceve da tutti i giocatori una posta pari alla propria scommessa.

Chi possiede nove carte dello stesso seme fa "pitocchetto" e riceve da tutti posta doppia.

Bluff:

Un giocatore che abbia 35 punti può decidere di non dichiararlo subito, in modo che l'asta della fola abbia comunque luogo, al fine di innalzare il valore del piatto. Tuttavia per poterlo fare deve partecipare almeno una volta all'asta.

Categoria principale: Giochi
Categoria: Giochi d'azzardo
Visite: 20393

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Per saperne di più visualizza la nostra privacy policy.

  Dichiaro di accettare i cookie da questo sito.