Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Mazzo: 40 carte - Giocatori: 4 -

Come si gioca alla Peppa Tencia a prendere?

Ho deciso di descrivere questa variante del giuoco della Peppa Tencia facendo riferimento al mazzo di 40 carte. Anche in questo caso si può giocare col mazzo francese da 52.

In alcune località, specialmente nel sud dell'Italia questo giuoco è chiamato l'Uomo Nero, tuttavia io personalmente preferisco chiamarlo comunque Peppa Tencia, per evitare confusioni con l'altro Uomo Nero che è un gioco ben diverso.

Scopo del gioco:

Lo scopo in questo caso, è ottenere più prese possibili, evitando però alcune carte che tolgono punti. Le Coppe e l'Uomo Nero (Il Fante di Spade).
È un gioco a punti, e vince chi per primo supera la soglia di 150 punti.

Distribuzione delle carte:

Il cartaio distribuisce 10 carte secondo l'ordine di gioco, la distribuzione prevede che non avanzino carte.

Scambio delle carte:

Anche in questo gioco come nella Peppa Tencia prima che inizi la smazzata c'è una fase di scambio. Ogni giocatore sceglie due delle proprie carte e le cede a colui che lo segue, e ne riceve altrettante da colui che lo precede.

Svolgimento del gioco:

Il primo giocatore, quello che si trova a destra del cartaio gioca una carta, deve calarne una che prometta di vincere la giocata e allo stesso tempo abbassi il rischio di ottenere le carte che tolgono punti. Gli altri giocatori, secondo l'ordine di gioco devono calare una carta e cercare di superare quelle già sul banco, anche loro dovranno stare attenti a non ricevere punti di penalità.

Vi è l'obbligo di rispondere al seme, e solamente nel caso non si abbiano carte dello stesso seme di quella che fu giocata per prima si può calarne una di seme diverso. In questo caso però il giocatore non può aggiudicarsi la mano.

Chi ha giocato la carta di maggior valore ritira tutte quelle calate e segna subito 10 punti. Egli è il primo a giocare nel turno successivo.

L'ordine di presa è il seguente (dal più forte al più debole):
Asso, Rè, Cavallo, Fante, Sette, Sei, Cinque, Quattro, Tre, Due.

La smazzata termina quando sono state giocate tutte le carte.

Nell'esempio in figura il giocatore calando il Sette di bastoni effettua la presa e segna 10 punti.

Conteggio dei punti:

Al termine della smazzata i giocatori si apprestano a contare i punti.

In figura sono rappresentate le carte che forniscono penalità alla peppa tencia con 40 carte. Le coppe e l'uomo nero. Sono disposte secondo l'ordine di presa.

Verranno assegnati:

In totale ci sono 100 punti positivi e 100 punti negativi da spartirsi tra i giocatori in base a questo criterio.

Ogni giocatore quindi aggiorna il proprio punteggio aggiungendo o sottraendo il risultato della smazzata, e colui che per primo arriva al tetto massimo di punti (di solito 150) vince la partita.

Cappotto:

Come nel giuoco della Peppa Tencia, quando un giocatore ottiene l'Uomo Nero e tutte le carte di Coppe, ossia tutte le carte che forniscono malus, ottiene il Cappotto, e segna +30 punti a se stesso e -100 punti ad ogni avversario.

Carta inziale:

In questa pagina ho scritto che comincia il primo giocatore a destra del cartaio, ci sono varianti per cui inizia il giocatore che possiede una determinata carta. Di volta in volta si può decidere come giocare.

Varianti:

Esistono numerose varianti, che differiscono per modalità di punteggio e per numero di carte scambiate all'inizio della smazzata, elenco alcuni nomi.

Categoria principale: Giochi
Categoria: Giochi di prese
Visite: 5041

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Per saperne di più visualizza la nostra privacy policy.

  Dichiaro di accettare i cookie da questo sito.