Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Mazzo: 108 carte - Giocatori: 2 -

Come si gioca a Gin Rummy?

Il Gin Rummy è una particolare variante del Ramino per due giocatori. La sua caratteristica è la possibilità di chiudere e terminare la smazzata pur avendo ancora carte in mano.

Le carte:

Per giocare a Gin Rummy è necessario il cosiddetto "mazzo da Ramino", da 104 carte, con o senza Jolly, a scelta dei giocatori.

Secondo alcune varianti ogni giocatore usa il proprio mazzo da 52 carte (con Jolly 54).

Scopo del gioco:

Lo scopo di questo gioco è sistemare, in combinazioni, le carte ricevute, e chiudere prima delll'avversario.

Distribuzione delle carte:

Il ruolo del cartaio viene determinato a caso, mediante la regola del "bàs fà màs" per esempio, e nel corso delle smazzate i giocatori si alternano per questo ruolo, prima l'uno poi l'altro.

Il cartaio distribuisce 10 carte a testa coperte, una alla volta, poi ripone una carta scoperta sul banco, questa sarà la prima delle carte che costituiranno il pozzo degli scarti, le restanti carte costituiscono il tallone.

Il giocatore non di mazzo può prendere subito la carta girata, se non lo fa la possibilità tocca al mazziere, se nemmeno lui la prende il gioco può cominciare pescando normalmente dal tallone.

Svolgimento del gioco:

Comincia a giocare chi non ha fatto il mazzo. Al proprio turno ogni giocatore deve pescare una carta dal tallone, oppure prendere quella in cima al pozzo degli scarti. Deve poi scegliere una carta in suo possesso, o eventualmente quella appena pescata e scartarla.

Durante la partita i giocatori devono organizzare la propria mano. Possono sistemare le carte in tris o quartetti di carte aventi lo stesso valore, oppure in sequenze di almeno tre carte aventi stesso seme. Le combinazioni sono le stesse del Ramino e per ulteriori dettagli vi rimando ad esso. Una carta non può appartenere nello stesso momento a due combinazioni.
In figura ci sono alcuni esempi di combinazioni valide.

Il Jolly, se usato, può fare le veci di qualsiasi carta, a scelta del giocatore.

Una mano è vulnerabile quando contiene carte isolate, cioè che non facciano parte di alcuna combinazione, avere carte isolate significa far guadagnare punti all'avversario.

Chiusura:

In qualsiasi momento uno dei due giocatori può chiudere, anche se possiede carte isolate. Per farlo bussa sul tavolo e scarta l'ultima carta a faccia in giù, in modo da coprire il pozzo degli scarti.

A questo punto il giocatore che ha bussato deve calare tutte le proprie carte evidenziando le combinazioni, e le eventuali carte isolate.

L'avversario a sua volta deve fare la stessa cosa, cioè evidenziare le proprie combinazioni. Egli ha però un vantaggio. Se possiede carte isolate che possano essere aggiunte alle combinazioni del giocatore che ha chiuso, lo può fare, limitando così i punti. Questa operazione si chiama attaccare (col significato di incollare).

In figura un esempio di chiusura. L'avversario, che ha chiuso, ha una sola carta isolata il Sette. Il giocatore può attaccare il Cinque e il Nove alle combinazioni dell'avversario rimanendo con una sola carta isolata, il Quattro.

Conteggio dei punti:

Dopo la chiusura ogni giocatore somma i punti delle carte rimaste isolate della propria mano, ovviamente l'avversario non conta le carte attaccate. Chi conta meno punti segna la differenza aggiungendola al proprio punteggio. Chi per primo raggiunge 100 punti vince la partita.

Il punti delle carte sono i seguenti:

Nell'esempio precedente, anche se l'avversario ha chiuso il giocatore conta meno punti. Aggiorna il suo punteggio con un vantaggio di 3 punti (7 - 4).

Gin Rummy:

Se un giocatore bussa e non ha nemmeno una carta isolata, si dice che fa Gin Rummy. In questo caso l'avversario non ha la possibilità di attaccare le proprie carte isolate.

Esaurimento del tallone:

Se il tallone finisce, cioè sono state pescate tutte le carte, prima che qualcuno abbia chiuso, la smazzata deve finire, ognuno conta i punti delle proprie carte isolate e nessuno può attaccare.

Categoria principale: Giochi
Categoria: Giochi di scarto
Visite: 8166

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Per saperne di più visualizza la nostra privacy policy.

  Dichiaro di accettare i cookie da questo sito.