Stampa

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Mazzo: 28 carte - Giocatori: 2 -

Come si gioca a Battaglia?

La Battaglia è uno dei più semplici giochi esistenti, assieme allo Stracciacamicia. In questo gioco, conta solo e soltanto la fortuna, la strategia è assente, non serve esperienza per vincere.

Le partite sono di soltito molto lunghe, e secondo il mio modesto parere non sono nemmeno molto divertenti. Ogni partita è una costituita da una sola smazzata. Non ci sono punteggi da tenere a mente o da segnare.

Le carte:

Per giocare alla Battaglia è necessario un mazzo di 28 carte, lo si può ottenere con un mazzo di quelli regionali italiani tenendo soltanto:
Asso, Rè, Cavallo, Fante, Sette, Sei, Cinque.

Oppure con un mazzo di carte francesi tenendo soltanto:
Asso, Rè, Donna, Jack, Dieci, Nove, Otto.

Scopo del gioco:

Lo scopo della Battaglia è rubare tutte le carte all'avversario mediante le prese, tuttavia si può anche giocare a perdere, cioè in cui lo scopo è farsi rubare tutte le carte.
Ai fini del gioco questa scelta è indifferente, data l'assenza di tattiche.

Distribuzione delle carte:

Il ruolo del cartaio viene determinato a caso, mediante la regola del "bàs fà màs" per esempio, e nel corso delle partite questo ruolo spetta al giocatore che vince la partita precedente.

Il cartaio distribuisce tutto il mazzo ai due giocatori, che alla fine si ritrovano con un mazzetto a testa di 14 carte.

Svolgimento del gioco:

Dopo la distribuzione delle carte inizia il gioco vero e proprio, le carte rimangono a formare il mazzetto e non vanno mai guardate.

I giocatori rivoltano entrambi una carta, il giocatore che rivolta la carta con in maggior valore di presa, le intasca tutte e due, riponendole in coda al proprio mazzetto.

Quando vengono rivoltate due carte con lo stesso valore di presa le si lasciano temporaneamente appoggiate sul tavolo e se ne rivoltano altre due.
Così fino a quando ce ne sarà una vincente, a quel punto il proprietario prende tutte la carte che sono state ribaltate e non sono state raccolte.

Il gioco continua fino a quando uno dei due giocatori termina il mazzo.

In figura un esempio di battaglia, il giocatore in basso effettua la presa con la Donna.

Categoria principale: Giochi
Categoria: Giochi per tutta la famiglia
Visite: 20622

Questo sito web utilizza i cookie Utilizziamo i cookie per personalizzare la tua esperienza utente e per studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web. Per saperne di più visualizza la nostra privacy policy.

  Dichiaro di accettare i cookie da questo sito.