Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Composto da 40 carte con semi tedeschi (Cuori, Campanelle o Palle, Ghiande, Foglie) a figura intera. Originariamente sarebbe composto da 33 carte, tutte quelle dal Sette all'Asso e il WELI, che corrisponde al Sei di Palle, il quale in alcuni giochi è considerato come un Jolly. Il mazzo in figura è completato dalle carte di Sei e Cinque di ogni seme. Si noti che il WELI, pur essendo di Palle contiene tutti i semi (In questo mazzo c'è un albero invece delle foglie).

La maggior parte delle carte è arricchito con un disegno rappresentante una scena di vita quotidiana. L'ultima foto indica la corrispondenza tra i semi tedeschi e quelli francesi.

Il significato delle carte, rispetto a quelle italiane è il seguente:

  • Il due salisburghese è in realtà un Asso.
  • L'ufficiale salisburghese, cioè il fante con il seme disegnato in alto corrisponde al Cavallo, o alla Donna.
  • Il sotto-ufficiale salisburghese, cioè il fante con il seme disegnato in basso corrisponde al Fante, o al Jack.
  • Le altre carte sono uguali.

Quali giochi si possono fare con il mazzo salisburghese?

Con le carte salisburghesi è possibile giocare a Watten, Jass (o Belote o Klaverjassen), Skat, Bazzica, Ecartè, e in generale tutti i giochi che prevedono 32 carte. Per maggiori dettagli consultare la lista dei giochi.

Commenti   

0 # silviagoi 2012-09-26 10:24
Ho acquistato molti anni fa un mazzo molto simile in Ungheria. Su Wikipedia viene definito come un mazzo da Skat, ma
naturalmente penso esistano giochi differenziati sulla serie di carte. esteticamente è un po' arte povera, molto essenziale...ed inoltre manca l'elefante. Ma le ghiande sono memorabili
per chi apprezza il genere 'forestale'.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna