Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Mazzo: 104 carte - Giocatori: 2 o più -

Come si gioca al Machiavelli?

Machiavelli conosciuto anche come Macchiavelli, con due C, è un gioco di strategia, deriva dal Ramino. Le regole sono semplici ma il gioco è di fatto molto complesso, può facilmente far fumare il cervello. Un vero e proprio rompicapo che consiglio a tutti di provare.

Le carte:

Per giocare a Machiavelli è necessario il cosiddetto "mazzo da Ramino", composto da 104 carte, quindi, 2 mazzi di carte francesi. A piacere dei partecipanti possono essere usati anche i Jolly.

Scopo del gioco:

Lo scopo del gioco è chiudere, vale a dire liberarsi di tutte le proprie carte, deponendole sul tavolo in combinazioni.

Si può giocare a punti, in questo caso si contano le carte rimaste in mano alla fine della smazzata, oppure a partita singola e chi finisce le carte vince.

Distribuzione delle carte:

Il ruolo del cartaio viene determinato a caso, mediante la regola del "bàs fà màs" per esempio, e nel corso delle smazzate i giocatori si alternano per questo ruolo, seguendo l'ordine di gioco.
Il cartaio distribuisce 13 carte a testa coperte, una alla volta, in senso orario (o antiorario a seconda delle abitudini locali), le restanti carte costituiscono il tallone.

Svolgimento del gioco:

Al proprio turno ogni giocatore deve mettere in tavola una o più carte, di quelle che ha in mano, in queste modalità.

  • Calare una combinazione.
  • Attaccare, cioè aggiungere una carta ad una combinazione già presente.
  • Modificare le combinazioni in tavola e poi attaccare.
  • Prelevare alcune carte in tavola per costruire assieme a quelle in mano altre combinazioni. Tutte le carte prelevate devono essere rimesse in gioco.

Se non può calare alcuna delle proprie carte è costretto a pescare dal mazzo, e senza fare altro, passare la mano al giocatore seguente.

Alla fine delle proprie mosse deve dire "passo", in modo che gli altri capiscano che il suo torno è terminato.

Combinazioni:

Le carte possono essere sistemante sul tavolo solamente se organizzate in combinazioni, le combinazioni valide sono le seguenti:

  • Scala: Tre o più carte aventi stesso seme e valori in sequenza; E.g. Tre di Picche + Quattro di Picche + Cinque di Picche
  • Tris: Tre carte dello stesso valore aventi semi diversi; E.g. Jack di Cuori + Jack di Fiori + Jack di Picche
  • Quaterna: Quattro carte aventi stesso valore ma semi diversi; E.g. Otto di Cuori + Otto di Quadri + Otto di Fiori + Otto di Picche

Queste combinazioni, prendono genericamente il nome di Tris, anche nel momento in cui esse siano composte da quattro carte. Anche quando si parla di scale viene usato il generico sostantivo Tris (E.g. Ho giocato un tris).

NB: L'Asso è combinabile con Due e Tre (Asso + Due + Tre), denominato Scala Bassa, ed anche con Donna e Rè (Donna + Rè + Asso), denominato Scala Alta.

In figura alcuni esempi di combinazioni valide.

Attaccare:

Durante il proprio turno di gioco, oltre a mettere in tavola una o più combinazioni, il giocatore può aggiungere una o più carte alle combinazioni già presenti sul tavolo, purchè queste continuino ad essere valide secondo le regole sopra descritte. Questa operazione si dice attaccare (col significato di incollare).

Modificare le combinazioni in tavola:

Questo è il vero e proprio nocciolo del gioco. Ogni giocatore può modificare le combinazioni presenti in tavola a proprio piacimento. Può quindi spostare carte da un tris all'altro, raggruppare o spezzare delle scale. Aggiungere una carta in una combinazione per poterne prelevare un'altra, e ancora mettere quest'ultima da un'altra parte, e tutte le altre azioni contorte che possiate immaginare. In una parola "Machiavelliche".

L'unica regola è che alla fine del turno debbano esserci in tavola solo combinazioni valide, quindi niente scale di due carte, tris con carte doppie e via dicendo.

E.g: Il giocatore oltre alla normale mossa di aggiungere una carta, ad esempio il Sei di Quadri, ad un tris che in questo modo diventa quartetto, può raccogliere il Sei di Picche per poter calare un tris Sei, Sette, Otto di Picche. Il tris originale continua ad essere valido, e il giocatore ha potuto calare tre carte.

Un esempio di giocata: Aggiungendo il Re alla scala, e successivamente prelevando il Dieci, il giocatore riesce a calare tre carte.

In quest'altro esempio, il giocatore vorrebbe calare entrambe le carte, può attaccare il Nove di Cuori alla scala solamente dopo aver ottenuto il Dieci di Cuori. Può quindi agire in questo modo: l'aggiunta del Sette di Picche permette di prelevare quello di Quadri, il quale messo nella scala di Quadri permette di prelevare il Dieci. Quest'ultimo aggiunto al tris di Dieci permette di prelevare quello di Cuori, esattamente la carta che serviva.

Jolly:

Il Jolly può assumere il valore e il seme che il suo proprietario desidera, può essere prelevato dal tavolo alla maniera delle altre carte.

Chiusura:

Quando un giocatore rimane senza carte in mano si dice che ha chiuso. Giocando a partita singola egli è il vincitore. Giocando invece a punti la smazzata termina e gli avversari devono contare i punti sommando le carte rimaste nella propria mano.

Sono assegnati:

  • Le carte dal Due al Dieci valgono tanti punti quant'è il loro valore.
  • 10 punti per ogni Figura
  • 11 punti per ogni Asso
  • 25 punti per ogni Jolly

Fine del mazzo:

Può succedere, seppur raramente, che si esaurisca il tallone, in questo caso significa che ci sono abbastanza carte in gioco perchè qualcuno riesca a chiudere. Se un giocatore, nel suo turno, non riesce a calare nessuna carta deve passare la mano senza pescare.

Commenti   

# stefano 2013-07-03 19:24
cosa si fà se durante la partita finisce il mazzo
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Fabio C 2013-07-03 22:20
Citazione stefano:
cosa si fà se durante la partita finisce il mazzo


Ciao, difficilmente finisce il mazzo a macchiavelli. Se succede comunque significa che ci sono abbastanza carte in gioco perchè qualcuno riesca a chiudere.

In questo caso se un giocatore non riesce a calare nessuna carta deve passare il turno senza pescare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Pino 2013-09-06 01:34
Ciao volevo chiedere dato che a riguardo non ho trovato nulla se sono ammesse strategie tipo: mi tengo uno o più tris o carte da appoggiare in mano per mettere in difficoltà l'avversario ... È ammesso ?? Sai dirmi dove trovare un regolamento completo ? Ciao grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Fabio C 2013-09-16 10:12
Citazione Pino:
Ciao volevo chiedere dato che a riguardo non ho trovato nulla se sono ammesse strategie tipo: mi tengo uno o più tris o carte da appoggiare in mano per mettere in difficoltà l'avversario ... È ammesso ?? Sai dirmi dove trovare un regolamento completo ? Ciao grazie


Ciao, Pino.

Non sei costretto a calare i tuoi tris, puoi tenerli in mano e decidere di pescare (passando il turno) se lo ritieni opportuno.

La regola è semplice, o cali almeno una carta o peschi. Le carte che sono in tavola possono essere mosse ma devono rimanere in tavola.

Per il resto puoi adottare la strategia che preferisci.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-2 # paola 2014-01-05 15:03
volevo chiedere se al momento che inizia il gioco tutti i giocatori devono calare come prima volta una combinazione o ci si può attaccare direttamente alle combinazioni altrui
ciao grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-2 # Fabio C 2014-01-08 14:30
Citazione paola:
volevo chiedere se al momento che inizia il gioco tutti i giocatori devono calare come prima volta una combinazione o ci si può attaccare direttamente alle combinazioni altrui
ciao grazie


Ciao Paola, come hai già intuito, ti confermo che ci si può attaccare direttamente alle combinazioni altrui
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-1 # SANDRA 2014-04-02 19:38
xche' nn fate qualche sito x giocare a macchiavelli???ci sn centinaia di siti x il burraco,ezero x il macchiavelli,che a pare mio..e' molto piu' coinvolgente!fate qualche sito.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # amir 2014-04-19 22:45
Ciao volevo sapere si possono mettere le carte in questo ordine 10♣J♣Q♣K♣A♣2♣??
UN MIO AMICO LO RITIENE CORRETTO INVECE A ME NN PIACE QIESTA COMBINAZIONE.!
se condo me deve essere A♣2♣3♣4♣
OPPURE 10♣J♣Q♣K♣A♣
GRAZIE.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-1 # Cico 2018-07-22 22:45
Ai ragione tu
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Fabio C 2014-04-23 12:57
Citazione amir:
Ciao volevo sapere si possono mettere le carte in questo ordine 10♣J♣Q♣K♣A♣2♣??
UN MIO AMICO LO RITIENE CORRETTO INVECE A ME NN PIACE QIESTA COMBINAZIONE.!
se condo me deve essere A♣2♣3♣4♣
OPPURE 10♣J♣Q♣K♣A♣
GRAZIE.


Ciao, facendo una piccola ricerca non ho trovato alcun regolamento di torneo in cui fosse specificata questa regola.

Di solito quando gioco coi miei amici quel tipo di combinazione non è ammesso.

Nessuno vi vieta però di giocare alla vostra maniera.

Buona giornata, Fabio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-2 # è un mondo difficile 2014-08-01 17:24
Complimenti per la ricostruzione delle regole! Cercavo da tempo su internet un regolamento ufficiale (per curiosità) ma mi sono imbattuto sempre e solo in regole molto variabili, che a volte sembrano quasi inventate di sana pianta. Mi ritrovo invece con la maggior parte delle regole scritte qui. E mi ha fatto piacere accorgermi che alcune domande che mi facevo erano le stesse di chi ha commentato questo post prima di me (y)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Gianluigi 2014-08-17 20:28
Cosa intendi con "Quando un giocatore, prima o dopo aver scartato, rimane senza carte" . La chiusura è data dalla calata di tutte le rimanenti carte, attaccando o con un tris o scala.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-1 # Fabio 2014-08-25 07:19
Citazione Gianluigi:
Cosa intendi con "Quando un giocatore, prima o dopo aver scartato, rimane senza carte" . La chiusura è data dalla calata di tutte le rimanenti carte, attaccando o con un tris o scala.


Si tratta di un errore mio, in questo gioco non si scarta quindi questa frase non ha senso. Lo modifico. Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-2 # Anna 2014-09-11 18:23
Cosa succede se finiscono le carte del tallone?
Chi vince la partita ?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Fabio 2014-09-12 07:51
Citazione Anna:
Cosa succede se finiscono le carte del tallone?
Chi vince la partita ?


Ciao, difficilmente finisce il mazzo a macchiavelli. Se succede comunque significa che ci sono abbastanza carte in gioco perchè qualcuno riesca a chiudere.

In questo caso se un giocatore non riesce a calare nessuna carta deve passare il turno senza pescare.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-2 # gianni 2015-07-25 15:48
Ma come si contano i punti e a quanto si deve arrivare nel punteggio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Vittorio 2015-08-06 14:54
Quanti jolly si possono mettere in una combinazione? uno solo e poi dover dire quale carte e che seme sia?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-3 # Fabio 2015-08-10 07:33
Citazione Vittorio:
Quanti jolly si possono mettere in una combinazione? uno solo e poi dover dire quale carte e che seme sia?


Ciao, Di solito io gioco senza jolly, ma in generale non vi è una regola fissa, dipende da come vi accordate tra di voi.

Ti direi che potrebbe non esserci limite ai jolly in una combinazione.

Inoltre se pensi bene alle regole del gioco, è inutile dichiarare il seme e il valore del jolly perchè tanto chiunque può raccoglierlo e riusarlo a suo piacere. L'importante è che la combinazione sia valida.

Saluti, Fabio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Fabio 2015-08-10 07:34
Citazione gianni:
Ma come si contano i punti e a quanto si deve arrivare nel punteggio


I punti si contano come nel Ramino, Asso=11, Figure=10, Altre=il loro valore.

Ma potete anche fare diversamente, ad esempio come nella canasta, o ancora ogni carta 1 punto.

A vostro piacere
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-4 # Francesca 2015-08-16 14:24
Ciao a tutti, circa i jolly vorrei chiedere: se ne sostituisco uno con la carta che rappresenta vale per una mossa? Poi lo posso tenere in mano o lo devo rimettere giù subito? Se lo prendo da una combinazione di più di tre carte nella quale rappresenta ad es. il 4 di cuori (1,2,3,4), per cui non lo devo sostituire, e lo lascio a tavola aggiungendo due mie carte lo posso ribattezzare come voglio o continua ad essere il 4 di cuori? Grazie ciao
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # abelninni 2015-09-16 09:45
Ciao a tutti i machiavellici....!Vorrei porre un quesito: Giocando con gli jolly, se da un tris per es. di tre,il jolly è battezzato il tre di cuori, io posso spostare un tre di fiori per attaccarlo a una scala di fiori; poi un altro tre per es. di picche in un'altra scala di picche, la terza carta che è il jolly, perde la sua identità di tre di cuori e lo posso mettere dove voglio,o rimene sempre tre di cuori, e quindi si deve usare come tre di cuori soltanto mettendolo da un altra parte? Grazie
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Anna 2016-01-12 20:13
Ciao ,il mio compagno non accetta che io impieghi molto tempo a scombinare e combinare nuovi tris e sono sempre discussioni..un'altro problema è quando scombino tutto e mi rimangono una o due carte fuori dal gioco...io per regola prendo 3 carte dal mazzo per punizione ma poi il giro successivo chiudo usando anche le carte scombinate che avevo lasciato sul tavolo..è un errore tutto ciò che ho scritto o è lui che non accetta queste mie performance?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Fabio 2016-01-14 16:17
Citazione Francesca:
Ciao a tutti, circa i jolly vorrei chiedere: se ne sostituisco uno con la carta che rappresenta vale per una mossa? Poi lo posso tenere in mano o lo devo rimettere giù subito? Se lo prendo da una combinazione di più di tre carte nella quale rappresenta ad es. il 4 di cuori (1,2,3,4), per cui non lo devo sostituire, e lo lascio a tavola aggiungendo due mie carte lo posso ribattezzare come voglio o continua ad essere il 4 di cuori? Grazie ciao


Ciao se lo sostituisci con una carta che hai in mano vale come mossa, ma non te lo puoi tenere, devi giocarlo subito.
Tutte le carte prese dal banco vanno rimesse sul banco.
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+2 # Fabio 2016-01-14 16:19
Citazione abelninni:
Ciao a tutti i machiavellici....!Vorrei porre un quesito: Giocando con gli jolly, se da un tris per es. di tre,il jolly è battezzato il tre di cuori, io posso spostare un tre di fiori per attaccarlo a una scala di fiori; poi un altro tre per es. di picche in un'altra scala di picche, la terza carta che è il jolly, perde la sua identità di tre di cuori e lo posso mettere dove voglio,o rimene sempre tre di cuori, e quindi si deve usare come tre di cuori soltanto mettendolo da un altra parte? Grazie


Ciao, per come gioco io, il jolly una volta raccolto perde la sua identità
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Fabio 2016-01-14 16:37
Citazione Anna:
Ciao ,il mio compagno non accetta che io impieghi molto tempo a scombinare e combinare nuovi tris e sono sempre discussioni..un'altro problema è quando scombino tutto e mi rimangono una o due carte fuori dal gioco...io per regola prendo 3 carte dal mazzo per punizione ma poi il giro successivo chiudo usando anche le carte scombinate che avevo lasciato sul tavolo..è un errore tutto ciò che ho scritto o è lui che non accetta queste mie performance?


Buongiorno Anna, se il tempo di attesa è un problema potete stabilire un tempo massimo per mossa, usando un timer o una clessidra.

Invece per quanto riguarda il pescare le tre carte è un errore, in un torneo non potresti farlo. Se non riesci a costruire nuove combinazioni devi rimettere le carte com'erano all'inizio del turno.
Tuttavia se per le vostre partite, come regola vi sta bene, chi sono io per dire diversamente?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Binacchi Gilberto 2016-08-20 14:44
La scala donna Re asso puo proseguire aggiungendo un die per liberare la donna?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+2 # Barbara 2016-09-16 20:01
Buonasera. Una domanda semplicissima. Se Io ho una sola carta in mano p.e. 5cuori e sul tavolo ci sono due tris 2+3+4+5quadri e 2+3+4+5picche posso prendere i due cinque e chiudere con un tris di 5? Grazie1000
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+2 # Super User 2016-09-19 08:02
Citazione Barbara:
Buonasera. Una domanda semplicissima. Se Io ho una sola carta in mano p.e. 5cuori e sul tavolo ci sono due tris 2+3+4+5quadri e 2+3+4+5picche posso prendere i due cinque e chiudere con un tris di 5? Grazie1000


Si Barbara, è esattamente come dici tu.

Saluti, Fabio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Barbara 2016-09-26 18:07
Citazione Super User:
Citazione Barbara:
Buonasera. Una domanda semplicissima. Se Io ho una sola carta in mano p.e. 5cuori e sul tavolo ci sono due tris 2+3+4+5quadri e 2+3+4+5picche posso prendere i due cinque e chiudere con un tris di 5? Grazie1000


Si Barbara, è esattamente come dici tu.

Saluti, Fabio


Grazie a lei,Fabio. Mi sorge un ultimo dubbio. Se uno dei due 5 a terra e' rappresentato da un jolly, posso sempre prenderlo per comporre il mio tris di chiusura? Penserei di si visto che lei dice che il Jolly e' come una carta qualsiasi.
Grazie1000
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Super User 2016-09-27 07:42
Citazione Barbara:
Citazione Super User:
Citazione Barbara:
Buonasera. Una domanda semplicissima. Se Io ho una sola carta in mano p.e. 5cuori e sul tavolo ci sono due tris 2+3+4+5quadri e 2+3+4+5picche posso prendere i due cinque e chiudere con un tris di 5? Grazie1000


Si Barbara, è esattamente come dici tu.

Saluti, Fabio


Grazie a lei,Fabio. Mi sorge un ultimo dubbio. Se uno dei due 5 a terra e' rappresentato da un jolly, posso sempre prenderlo per comporre il mio tris di chiusura? Penserei di si visto che lei dice che il Jolly e' come una carta qualsiasi.
Grazie1000


Io gioco sempre senza Jolly a Machiavelli, comunque direi di si, è una mossa valida.

Saluti, Fabio
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
# Cristian 2016-12-26 16:05
Ciao, un caso, ritengo rarissimo, che ci è appena successo... un giocatore non è riuscito a calare nessun tris (!) ed è finito il tallone senza che nessuno chiudesse... cosa prevede il regolamento? Grazie ciao
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-1 # Cristian 2016-12-27 17:40
Non so se dal mess precedente è chiaro, comunque integro dicendo che un player aveva più di 30 carte in mano, pertanto il gioco degli altri era bloccato e nessuno aveva più la possibilità di fare alcuna mossa... riciao!
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # BARBARA 2017-08-17 14:44
Punteggio per perdere la partita a Macchiavelli?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-2 # Stefano 2017-08-20 15:53
Si vince con quale punteggio?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
-6 # Stefano 2017-08-20 15:54
Mi dite con quale punteggio si vince?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+2 # Baby 2017-11-11 22:34
Se in tavolo ho una scala composta da 7, jolly, 9 di picche, posso attaccare il 7 e il 9 a altre scale e far valere il jolly come una carta di cuori??
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # Cristiana 2018-07-20 20:50
Ciao!
È possibile che qualcuno chiuda al primo giro senza che gli altri abbiano avuto la possibilità di giocare? Intendo, È lecito?
Grazie
Cristiana
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
+1 # cstefano 2018-07-26 08:02
Posso solo attaccare senza aver prima aver messo sul tavolo almeno un tris o una scala??
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Rossella 2018-08-08 22:30
Ciao cstefano
Di solito noi aspettiamo di calare almeno un tris prima di attaccare.credo sia corretto
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
0 # Paolino 2018-08-15 12:56
Se una scala finisce con Q-K-A, è abbastanza chiaro che non può proseguire col 2, ma... a scendere può arrivare fino all'Asso? Ovvero una scala può iniziare e finire con A?
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna